Il Social Media Marketing che supporta l'Italia, davvero. 🇮🇹

0
#40minuti supporter
0
consulenze erogate
0 %
feedback positivi

Cosa è #40minuti?

#40minuti nasce da un’idea di Veronica Gentili come progetto per offrire supporto di Social Media Marketing alle piccole imprese messe in crisi dalle conseguenze della pandemia COVID-19 e successivi DPCM.
Grazie a questo progetto vengono dati strumenti di formazione, analisi e pianificazione ai professionisti del Social Media Marketing che vogliono offrire gratuitamente la propria consulenza (simbolicamente di 40 minuti) alle attività locali in difficoltà, in modo che possano usare i social media efficacemente per farsi conoscere, mantenere e acquisire clienti.

Per superare questo momento insieme, mettendo ognuno a disposizione i talenti, le esperienze e le competenze che ha.

DO

👉 Un’iniziativa senza fini di lucro per supportare attivamente le piccole attività locali in un momento difficile

👉 Un modo per dimostrare quanto il Social Media Marketing fatto bene possa essere di grande aiuto alle imprese

👉 Un’attività pensata per diffondere un modo propositivo e attivo per affrontare la crisi: insieme, mettendo a disposizione ognuno ciò che ha e sa

DON'T

👉 Un modo per il professionista per trovare clienti: per quanto sia possibile acquisirne grazie a questo attività in modo indiretto, non è questa la finalità principale

👉 Una scusa per scroccare settimane di lavoro non pagato: il professionista mette a disposizione ciò che di più prezioso ha, il proprio tempo, per quanto gli è possibile a supporto delle attività in difficoltà

👉 Si tratta di un servizio erogato una tantum, non di un’attività di gestione e consulenza gratuita continuativa

Come funziona #40minuti?

Vogliamo diffondere il Social Media Marketing professionale, quello fatto bene.
Ecco perché, per far parte del progetto in qualità di “consulente di Social Media Marketing” e quindi erogare la consulenza di #40minuti gratuitamente, devi essere in possesso dei seguenti requisiti:

Sei un Social Media Manager?

✅ Possesso di partita iva per i freelance/ Per i dipendenti contratto con azienda, ente, organizzazione con specifico ruolo nel campo di pertinenza (es. Social Media Specialist). 

✅ L’attività di social media manager deve essere il lavoro principale (es. no a chi gestisce i social per hobby)

✅ Almeno un anno di comprovata esperienza nella gestione di account e campagne social per imprese, organizzazioni (dimostrabile su richiesta)

Sei un'agenzia?

✅ Almeno 1 anno di comprovata esperienza in campo di gestione account e campagne social per imprese, organizzazioni (dimostrabile su richiesta)

✅ Esperienza sul campo di almeno un anno nella gestione di account e campagne social per imprese, organizzazioni, etc (dimostrabile su richiesta)

✅ Presenza di una divisione social. 

Il Professionista o l’agenzia prende atto e accetta che nel caso in cui, in seguito alle verifiche effettuate, le dichiarazioni circa i requisiti richiesti risultino non veritiere, non avrà più diritto di utilizzare il nome del progetto e il materiale a esso coordinato.

Non rientri nei requisiti richiesti? Sei un profilo junior?
Puoi comunque supportare il progetto unendoti al gruppo e facendolo conoscere. In arrivo ulteriori novità!
  • Fai sapere che hai aderito all’iniziativa, usando l’hashtag #40minuti e il materiale coordinato (in arrivo)
  • Inizia dalle piccole attività a te vicine o che conosci: proponi loro una consulenza gratuita, in loco a da remoto, di 40 minuti (è un numero simbolico, decidi tu la durata, l’importante è che non diventino ore di consulenza gratis se tu non vuoi!)
  • Durante la consulenza, offri loro una serie di input pratici e immediatamente applicabili per usare in modo efficace i social (esempi in arrivo a breve)

Una volta che avrai erogato la tua consulenza #40minuti compila il sondaggio, facci sapere come è andata!

Non dimenticare di chiedere a chi ha ricevuto il tuo aiuto un feedback facendogli compilare il questionario.

Cerchi un professionista che ti supporti nella tua zona?

Scarica il Vademecum per ricevere la consulenza gratuita #40minuti, poi accedi al gruppo Facebook!
🔎

Questo progetto non sarebbe possibile senza il supporto dei professionisti che hanno contribuito a crearlo, a gestirlo e a farlo crescere.

Un grazie speciale a: Veronica Gentili (ideazione e coordinamento progetto), Barbara Tulissi (sviluppo sito web), Alessandro Vercellotti (consulenza legale), Beatrice Niciarelli (coordinamento social media team), Valentina Tanzillo (coordinamento social media team), Roby Creazzo (community management), Marta Calzolaro (community management),Giancarla Zaino Marciano (social media management), Giuliano Facchini (social media management), Giulia Toselli (social media management), Ilaria Rizzo (social media management), Francesca Anello (social media management), Susy Cortese (social media management), Silvia Parmeggiani (social media management), Anais Amadiz (community & content management), Romina Savioni (social media management), Laura Morelli (social media management), Giovanna Milone (social media management), Bruna Sacristano (graphic designer), Sara Comencini (social media management), Barbara Mancini e Serena Cominetti (comunicati stampa), Lia Caporin (content creation & SMM), Patrizia Parca (graphic design), Marco De Rosa (social media content), Denis Arcangeli (social media content), Valeria Plasmati (graphic design), Marzia Rapallini (graphic design), Sara Comencini (social media management).

DISCLAIMER

#40minuti nasce con lo scopo di unire e offrire degli strumenti al professionista che voglia fornire un servizio di consulenza gratuita in questo momento complicato. Tutte le informazioni accessibili e fruibili dal professionista a titolo gratuito, hanno unicamente scopo divulgativo. Il professionista prende atto che gli strumenti offerti da questo sito non possono garantire allo stesso introiti o risultati sicuri derivanti dal loro utilizzo. Pertanto, ogni professionista che aderisce al progetto lo fa in maniera autonoma ed è responsabile di tutte le proprie attività e relative conseguenze. Ogni professionista è responsabile per sé stesso e risponde autonomamente di fronte alla legge del proprio operato.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap